Benvenuti nel nostro nuovissimo angolo della cucina A tavola con Outletarreda, una rubrica incentrata sulla cucina healty e facile da preparare, in collaborazione con gli esperti del settore presenti nella nostra regione Friuli Venezia Giulia! Per questo primo appuntamento ci affidiamo ai consigli della Pasticceria Ameli di Lisa e Amedeo.

Visto il tema particolarmente “zuccheroso” è stata un’impresa per Amedeo trovare un compromesso che mettesse d’accordo golosi ed attenti alla salute, ma il risultato è particolarmente sfizioso e non vi deluderà, sia che vogliate servirlo alla vostra dolce metà alla fine di una romantica cena di S. Valentino, ma anche semplicemente da gustare durante una serata fra single.

Si tratta, come anticipato dal titolo, di un semifreddo alla frutta fresca semplicissimo da preparare e realizzabile in tutte le forme (chi ha detto cuore?); di seguito la ricetta e il procedimento.

Ingredienti

Semifreddo con frutti di bosco, servito in barattolo di vetro

Semifreddo con frutti di bosco, servito in barattolo di vetro

  • 1 lt. di panna fresca
  • 150 gr. di zucchero
  • 25 gr. di colla di pesce
  • 500 gr. purea di frutta fresca
  • 1 stampo

Per la purea di frutta vi potete sbizzarrire, vanno benissimo lamponi, frutti di bosco, fragole o qualsiasi altro frutto vi vada di usare! Se vi avanza frutta, la potete tenere da parte per guarnire il semifreddo.

Procedimento

Adesso che abbiamo i nostri ingredienti, possiamo procedere alla creazione del nostro semifreddo alla frutta. Tutti pronti? Bene, allora

– Mettiamo in ammollo la colla di pesce per 7 minuti circa;

– Mentre la colla di pesce è in ammollo, procediamo a montare la panna con lo zucchero (Amedeo consiglia di non montarla completamente, deve rimanere un po’ liquida);

– Prendiamo 100 grammi della purea di frutta e mescoliamola assieme alla colla di pesce. Mettiamola ora a scaldare in microonde fino a farla sciogliere;

– Una volta sciolta, aggiungiamo la purea appena scaldata alla restante purea di frutta;

– A questo punto aggiungiamo al tutto la panna montata e velocemente adagiamo il nostro semifreddo allo stampo della forma che abbiamo scelto, prima che la colla di pesce si rapprenda;

– Mettiamo ora il semifreddo in freezer per 24 ore;

Guarnizione a piacere.

Dolci mignon della Pasticceria Ameli

Dolci mignon della Pasticceria Ameli

Se non siete ferrati in cucina o doveste riscontrare difficoltà, la Pasticceria Ameli proporrà per S. Valentino, tra l’altro, questo semifreddo con forma di cuore, perciò potrete passare direttamente da loro!

Se vi va, potete salutarli su Facebook.

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso visita la nostra Privacy e cookie policy. Chudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie. Privacy e cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi