Uno dei problemi più comuni riscontrabili in un’abitazione è la formazione di umidità; può essere causata da molti fattori ed incide in modi diversi nella vita quotidiana. Non è necessariamente un fattore negativo, in quanto anche vivere in un ambiente troppo secco non è consigliabile ma piuttosto è preferibile un giusto compromesso. Un eccessivo livello di umidità tuttavia può causare diversi problemi direttamente alla salute o indirettamente, favorendo la formazione di muffe tossiche, facendo marcire e deteriorando i materiali organici e stimolando la proliferazione di acari e batteri.

Formazione di muffa in casa causata dall'umidità

Formazione di muffa in casa causata dall’umidità

Bisogna quindi cercare di tenere sotto controllo lo stato d’umidità della propria abitazione, arieggiando spesso soprattutto laddove si forma abitualmente e, se il problema è rilevante, considerare l’acquisto di un deumidificatore. Vi ricordiamo inoltre che l’umidità stimola il proliferare di acari e batteri, favorendo la formazione di muffe anche tossiche; pertanto, è buona norma ricordarsi di attuare alcuni piccoli accorgimenti nella vita domestica quotidiana, come l’uso della cappa durante la preparazione dei cibi e l’arieggiamento del materasso.

Per quanto riguarda il materasso dobbiamo fare una menzione particolare, in quanto ci ospita per un terzo della nostra vita ed è potenzialmente il più grande covo di acari e batteri che abbiamo in casa! Al punto che un recente studio sconsiglia di rifare il letto per favorire il ricircolo d’aria fresca (LINK). Ora, questo è un sistema drastico in quanto sappiamo che con l’acquisto di una schiuma traspirante come il Waterfoam abbinata ad un rivestimento traspirante il problema è ugualmente risolto, ma dice molto sull’importanza di riciclare aria fresca e pulita ed evitare ristagni d’acqua.

Gli acari si sostentano ricavando l'acqua dall'ambiente

Gli acari si sostentano ricavando l’acqua dall’ambiente

I problemi derivanti dall’umidità sono svariati: possono causare reumatismi, infiammazioni e come detto possono rovinare la nostra casa favorendo inoltre muffe ed acari, che non solo sono dannosi per la nostra salute ma possono manifestare o peggiorare allergie mentre la proliferazione di batteri può causare danni ben maggiori. Capite bene perciò quanto sia importante che il nostro ambiente mantenga un giusto equilibrio di umidità, così da favorire la salubrità ed il mantenimento della nostra casa.

Esistono inoltre diverse piante da interno che di fatto regolano il grado di umidità dell’abitazione, favorendo un ambiente salubre ed evitando i problemi noti dell’umidità in un ambiente domestico.

Se ti va puoi lasciare un commento sotto all’articolo, oppure discuterne assieme nelle nostre pagine Facebook, Google+ e Twitter.

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso visita la nostra Privacy e cookie policy. Chudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie. Privacy e cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi