Parlando di fotorealismo potremmo trattare due temi che sono molto simili tra loro e allo stesso tempo estremamente diversi. Il fotorealismo vero, quello più importante, detto anche iperrealismo, è una tecnica pittorica sviluppatasi principalmente negli Stati Uniti tra la fine degli anni ’60 e l’inizio dei ’70. La caratteristica peculiare di questa tecninca risiede nel fatto che l’autore cerca di riprodurre la realtà nei minimi dettagli ricreando l’effetto di una fotografia. Il risultato è sicuramente di grande impatto e spesso ci riesce difficile distinguere il dipinto da una fotografia. Il secondo tema invece riguarda la tecnologia di rendering 3D fotorealistica, ed è ciò che ci interessa maggiormente in questa sede. Oggi, grazie a questa tecnologia, architetti e designer sono in grado di progettare qualsiasi tipo di ambiente, sia esterno (palazzi, residence, giardini…) sia interno (cucine, soggiorni, camere…), e presentare al cliente un’immagine fotorealistica del prodotto. Questo permette al cliente di immedesimarsi nell’ambiente finito senza dover ricorrere troppo alla propria fantasia. Rispetto ai disegni fatti a mano o ai progetti in 3D tradizionali, il fotorealismo offre una fedeltà d’imagine che può essere paragonata solo a quella di una fotografia.Nel campo dell’arredamento sono poche le aziende che offrono questo servizio perchè ha un costo elevato, richiede un forte investimento personale per imparare a utilizzare questi strumenti e un approccio decisamente customer oriented per soddisfare al meglio le esigenze del cliente.

Dal 2005 Outletarreda si avvale di questa tecnologia per creare cucine, soggiorni, camere e camerette da sogno offrendo ai propri clienti la possibilità di vestire la propria casa con la massima serenità e consapevolezza grazie proprio al fatto di avere già visto l’ambiente arredato.

Queste sono alcune delle nostre realizzazioni, cosa ne pensate?

 


Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso visita la nostra Privacy e cookie policy. Chudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie. Privacy e cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi