Dopo aver letto il titolo, in molti avrete pensato “beh, naturale!”, ma è sempre vero? In questo articolo vogliamo discutere assieme a voi di alcuni dei pregi e difetti di entrambe le tipologie di materiale per aiutarvi a capire quale sia la scelta giusta per voi; perchè di questo si stratta, non siamo tutti uguali e molto spesso le esigenze mutano in maniera significativa il nostro approccio alla vita ma anche la visione che abbiamo del mondo.

Cercheremo di affrontare il discorso sulla base di tre punti per noi focali: qualità, salute e convenienza. Come esempio, per ovvie ragioni di conoscenza diretta ed approfondita ci riferiremo a materiali usati per prodotti da mobiliere ma è facile capire che questo ragionamento è tranquillamente applicabile a tutti gli aspetti della vita quotidiana, migliorandone la qualità con piccole accortezze nell’approccio.

Quindi, cosa dovremmo preferire tra naturale e sintetico? Di seguito vi elenchiamo alcuni pro e contro di entrambi.

Sintetico

I polimerici sono materiali che si contraddistinguono per la loro resistenza, leggerezza ed un costo generalmente inferiore alla loro controparte a base naturale; si possono inoltre realizzare in varie forme e (nel caso dell’arredamento) con diverse finiture arrivando anche ad imitare con successo la sensazione visiva e materica dei prodotti naturali. Un polimerico avrà inoltre una durata molto lunga e richiederà minori attenzioni nella manutenzione, in quanto il suo deterioramente è completamente diverso rispetto ad un materiale organico o naturale (si parla di migliaia d’anni).

Pro

  • Economico
  • Resistente
  • Facile da trattare
  • Versatile
  • Flessibile
  • Facilmente riutilizzabile

Quando si tratta di un polimero di qualità si distinguerà inoltre per le sue proprietà antibatteriche e le basse (a volte bassissime) emissioni di formaldeide.

Contro

Un polimero economico può rivelarsi tossico, trattenere batteri e strutturalmente fragile; inoltre lo smaltimento naturale di un polimero richiede migliaia d’anni, pertanto è molto importante che venga correttamente riciclato.

Naturale

I prodotti di derivazione naturale sono sinonimo di qualità intrinseca, in quanto tutte le proprietà benefiche del prodotto derivano dalla sua stessa natura e non sono state ricreate artificialmente. Inoltre nell’arredamento è una scelta di design che alcuni possono preferire.

Pro

  • Prodotto organico
  • Non proviene da fossili raffinati
  • Può presentare proprietà benefiche
  • Facile da smaltire

Contro

  • soggetto all’usura
  • spesso richiede attenzioni e trattamenti specifici
  • costa mediamente di più
Piano design in Fenix per bagno

Piano design in Fenix per bagno

Vediamo ora alcuni esempi di prodotti sintetici di prima qualità utilizzati da Outletarreda:

Fenix

FENIX NTM è un materiale super opaco per interior design che offre prestazioni tecnologiche all’avanguardia grazie alle sue caratteristiche superficiali. E’ realizzato con una particolare nanotecnologia che lo rende resistente alle impronte al calore ed ai graffi, si autorigenera al punto che se doveste fare un danno tale da rovinarlo, basta passarci sopra un ferro da stiro per riportarlo allo stato normale.

Cucine con ante in PET

Cucina modernaIl P.E.T. è un materiale eco-friendly usato generalmete per gli alimenti, in quanto è facilmente riciclabile e non produce emissioni tossiche. Sempre più cucine moderne sostituiscono il più comune PVC con il P.E.T. per le proprie ante, per fornire un prodotto sicuro, duraturo e senza rinunciare al design.

Rivestimento in polipropilene 100% riciclato

Un rivestimento per divani in polipropilene interamente riciclato da bottiglie, contenitori ed oggetti in plastica dal forte impatto estetico e che si contrattistingue per essere atossico ed antiacaro, antibatterico, soffice, traspirante, smacchiabile, lavabile ed irrestringibile. Inoltre i colori non si sbiadiscono, mantiene la temperatura, le cuciture non si deformano ed è esente da pilling (l’aggrovigliamento di pelucchi del tessuto classico).

Carb P2

Il Carb P2 è una certificazione emessa da un’ente privata, rilasciata solo ai materiali che rispecchino determinati parametri di emissioni tossiche, di molto più bassi rispetto alle norme europee attuali. Pertanto un prodotto con certificazione Carb P2 sarà altamente ecologico ed ecosostenibile, adatto a chi cerca il meglio e non si accontenta.

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso visita la nostra Privacy e cookie policy. Chudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie. Privacy e cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi