Per risolvere i problemi di ingombro dei libri e offrire una soluzione a chi non ha più spazio parete disponibile, il giovane designer francese Joselyn Deris ha pensato di mettere i tomi letteralmente sulla scala. Infatti ha creato una scala-libreria che reinterpreta un comune oggetto spesso nascosto negli angoli della casa e usato solo per i lavori domestici. E’ suddivisa in tre settori: due sono ripartiti in piani dalle varie dimensioni che consentono di riporre fino a 100 volumi di diverso formato e 200 tra cd e dvd. La terza parte mantiene la funzione originaria. E’ disponibile in faggio verniciato o laccato rosso, nelle dimensioni 240 x 63,30cm.

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso visita la nostra Privacy e cookie policy. Chudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie. Privacy e cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi